NEVE BAGNATA FRESCA

Da
Aggiungere al carrello
  • Descrizione

REALISTICA anche al tatto

per uso professionale

(prod. foto/video, presentazioni, tv, ...)

REALISTICA IN TUTTO O QUASI PER TUTTO!

Come si può descrivere un prodotto quando la simulazione è così perfetta?
Potremmo dirVi di andare in montagna, guardare quella vera e poi con decisione e tranquillità potrete acquistare la nostra.
La Neve Fresca Bagnata è bianchissima, microcristallina, a fiocchetti, bella come e quanto la neve vera.
Con la Neve Fresca Bagnata si realizzano perfetti innevamenti sia in interni che in esterni.
E’ possibile innevare campi, case, studi televisivi, set pubblicitari, passerelle da sfilata con un effetto che solo la neve vera potrebbe ricreare.
Il prodotto base è in polvere asciutta. Per ottenere Neve Fresca, occorrerà aggiungere acqua in ragione di circa 15 - 20 litri per ogni Kg. di polvere; con un bastone o a mani nude agiteremo il composto e dopo solo 2 minuti, l’acqua si trasformerà in candida neve.
Può essere sparsa in modo uniforme usando le mani o aiutandosi con delle pale.
Per rendere compatta ed omogenea la neve come se fosse appena caduta, con effetti morbidi, avvolgenti e lisci copriremo la massa, appena sparsa, con dei fogli di cellophane sui quali si passerà la mano lisciando la superficie.
Per ottenere la neve smossa, sarà sufficiente “smuoverla“ (il prodotto è talmente realistico in ogni suo aspetto che non vi è altro modo per descriverne gli effetti ottenibili) utilizzando le mani, attrezzi, spatole, pale o rastrelli.
Uno degli aspetti stupefacenti di Neve Fresca è che le impronte lasciate su di essa restano evidenziate in modo perfetto (come nella vera neve); quindi sul set pubblicitario sarà possibile dopo aver sparso la Neve Fresca e creato con essa mucchi e montarozzi, camminandovi sopra, lasciare impronte che resteranno nitide, marcate e perfettamente visibili per molti giorni.
Per ottenere nevi di secondo piano o comunque meno compatte, si potranno aggiungere ad ogni Kg. di polvere sino a 30 litri di acqua, la simulazione sarà la replica esatta di quello che accade in natura, dove dopo una abbondante nevicata, trascorsa la notte, la neve assume maggiore umidità e perde la compattezza iniziale; la neve ottenuta sarà comunque bellissima, morbida e con essa è persino possibile ottenere perfette palle di neve da tirare (il peso e gli schizzi creati sono identici alla vera neve).
Neve Fresca mantiene inalterate le proprie caratteristiche per giorni; in ogni caso, se dovesse tendere ad asciugarsi (se esposta continuamente al sole di Agosto o sotto a potenti riflettori dei set) sarà sufficiente riumidificarla, smuovendola, utilizzando gli spruzzatori d’acqua da fiorista.
Neve Fresca è semplicemente incredibile, è perfetta nella realizzazione di set cinematografici, perfetta se presa in mano ed appallottolata, perfetta per le macchine fotografiche e le telecamere anche in presa ravvicinata.
Basta questo stupefacente prodotto per creare uno sfondo ed una base suggestiva; dopo aver realizzato una copertura con Neve Fresca, spargeremo qua e là delle foglie secche, che potranno essere parzialmente ricoperte dal manto nevoso, poi faremo passare sopra il tutto, un pneumatico da automobile esercitando una certa pressione, ed ecco realizzato il set, iperrealista; il pneumatico avrà lasciato l’impronta del battistrada sulla Neve Fresca, trattenendone un pò nei solchi (come farebbe la neve vera).
E’ come la vera neve, ne ha l’aspetto, il colore, il peso, le caratteristiche estetiche, su di essa si scivola come su quella vera, ha solo una evidente differenza....non si scioglie!!!
L’aggiunta di acqua, sino a 25 - 30 litri per ogni Kg. di polvere, non darà luogo a colature od a sgocciolature, la neve resterà nella posizione nella quale l’avrete messa senza cali dimensionali per molti giorni.
Aumentando notevolmente la dose d’acqua, si otterranno effetti di neve bagnata, fradicia d’acqua, ghiaccio, ecc...; si otterranno perfette simulazioni delle granatine (è precolorabile usando Water Color) e se metteremo due bottiglie di Champagne in un cestello pieno microghiaccioli (creati con un pò di Neve Fresca e moltissima acqua), avremo immediatamente realizzato un “oggetto da vetrina“ iperrealisticamente perfetto.
Per ricoprire arbusti, rami, fogliame, oggetti ed altro di morbida e candida neve, a basso spessore, sarà sufficiente nebulizzare un fumo d’acqua su tutto ciò che si vuol innevare; subito dopo, si spargerà a secco la polvere di Neve Fresca (utilizzando un setaccio) che toccando la superficie bagnata, inizierà ad aumentare di volume realizzando perfetti ed immacolati manti nevosi.
Per aumentare maggiormente il volume della coltre, sarà sufficiente nebulizzare sulla Neve Fresca un nuovo fumo d’acqua.
Occorre evitare che i fari da set fotografico vengano posti in posizioni eccessivamente vicine alla superficie di Neve Fresca, in quanto un calore continuato ed eccessivo potrebbe “seccare“ ed imbrunire il manto nevoso.
Neve Fresca è totalmente ignifuga, ed è quindi adatta per manifestazioni fieristiche, sfilate di moda, per spot pubblicitari, programmi televisivi ed in teatro.
La resa indicativa di Neve Fresca è di 1 Kg. per metroquadro con uno spessore di 8 – 9 cm. (diluizione 20 kg. di acqua per ogni Kg. di Neve Fresca).

ISTRUZIONI:
Lasciar scorrere l'acqua dai rubinetti per circa 1 minuto prima di prelevarne la quantità necessaria (questa accortezza evita la possibilità della ruggine delle tubature).
Utilizzare acqua fredda.
Utilizzare secchi pulitissimi.
Utilizzare per la miscela bastoni pulitissimi.
Assicurarsi di aver ben pulito le mani prima di toccare la Neve.
Utilizzare piani ricoperti da cellophane o nylon pulito per evitare che la Neve Fresca, a contatto della polvere dei pavimenti possa sporcarsi.
A seconda si voglia realizzare una Neve molto compatta da primissimo piano o una Neve da copertura o da sfondo, si aggiungerà ad 1 Kg. di polvere da 5 a 30 Kg. di acqua.
Mescolare per circa 40 secondi.
La Neve è pronta per l'uso e può essere sparsa sui praticabili rivestiti da Nylon o cellophane.
Evitare di porre fari e riflettori a stretto contatto della Neve.

RESA:

sacchi da 5 Kg. resa 5 metriquadrati a sacco (spessore 6 – 8 cm.)